2 nuovi spettacoli al Teatro di Monfalcone

Dai Diamanti non nasce niente...

La rassegna "contrAZIONI - nuovi percorsi scenici", dedicata alla drammaturgia contemporanea e alla scena emergente, prosegue, mercoledì 25 gennaio alle 20.45, con lo spettacolo Angelicamente anarchici - Fabrizio De Andrè e Don Andrea Gallo.

Michele Riondino dà voce a Don Gallo, sacerdote di strada, e racconta il suo quinto Vangelo, quello secondo Fabrizio De Andrè. Dice Don Gallo: “è la mia Buona Novella laica. Scandalizza i benpensanti ma è l’eco delle parole dell’uomo di Nazareth che, ne sono certo, affascinò il mio amico Fabrizio”.
Questo “Vangelo laico” rivive attraverso alcune delle più belle canzoni del grande poeta, nelle quali Don Gallo rintracciò il nucleo del messaggio evangelico. Un messaggio penetrante e universale, fatto di coscienza civile, comprensione umana, guerra all’ipocrisia e desiderio di riscatto per gli emarginati.

Nell'ambito della rassegna "Dietro le quinte", alle 20.00 al Bar del Teatro, avrà luogo una breve presentazione dello spettacolo.

Biglietti: Biglietteria del Teatro, Biblioteca Comunale di Monfalcone, ERT di Udine, prevendite Vivaticket e su www.vivaticket.it. La Biglietteria accetta prenotazioni telefoniche (0481 494 664).

La grande pianista Lilya Zilberstein

La stagione musicale prosegue, giovedì 26 gennaio alle 20.45, con il concerto della grande pianista russa Lilya Zilberstein. Nella sua prestigiosa carriera internazionale, il rapporto con l’Italia ha avuto un posto speciale: lo confermano il Primo Premio al Concorso “Busoni”, quello dell’Accademia Musicale Chigiana di Siena, la collaborazione con Claudio Abbado e l’attività discografica con lui realizzata per Deutsche Grammophon.
Nel programma del concerto, accanto a opere molto note come i 6 Momenti musicali op. 94 di Schubert e la Fantasia quasi sonata “Après une lecture de Dante” di Liszt, troviamo una scelta di quattro delle 8 Novellette op. 21 di Schumann e Quelques Dances op. 26 di Chausson.
Il concerto è dedicato alla memoria del Maestro Anton Nanut, scomparso il 13 gennaio. Protagonista nel nostro Teatro di molti memorabili concerti sinfonici, Nanut aveva un legame profondo con Monfalcone, sancito nel 2012 dal conferimento del Sigillo della Città.

Alle 20.00, al Bar del Teatro, nell'ambito di "Dietro le quinte", avrà luogo una breve presentazione del concerto a cura della critica musicale Katja Kralj.

Biglietti: Biglietteria del Teatro, Biblioteca Comunale di Monfalcone, ERT di Udine, prevendite Vivaticket e su www.vivaticket.it. La Biglietteria accetta prenotazioni telefoniche (0481 494 664).

Consorzio Turistico Gorizia e l'Isontino - P. IVA 01037930318, C.F. 91024860313, PEC gois@legalmail.it Privacy

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.