Go Green!

Marzo e Aprile 2019
Pacchetto per 2 persone

Sempreverde, intramontabile! Rilassarsi non passa mai di moda. Il colore verde simboleggia la perseveranza e la conoscenza. Rappresenta l'energia accumulata non esternata, essendo il risultato del senso di calma emanato dal blu con l'energia infusa dal giallo. Simbolo di rigenerazione, guarigione e nutrimento, spesso associato alla salute del nostro corpo. La vacanza ideale per dedicarsi al relax nella natura gustando squisitezze enogastronomiche. Passeggiare tra palazzi, pezzi di storia e giardini fioriti, nutrendosi del profumo dell’erba e delle foglie nel periodo vegetativo. Rinascere nella natura.
In occasione dei solstizi e degli equinozi, Gorizia si veste di un colore diverso per ogni stagione.

1° giorno

In mattinata arrivo degli ospiti a Gorizia per una escursione sul Monte Sabotino, una passeggiata molto facile per tutti. Si parte dalla frazione di S. Mauro e si sale fino arrivare in cima dove si possono godere une viste panoramiche sulla città di Gorizia mentre sotto scorre il verde smeraldo Isonzo. Il percorso è immerso nel verde e in Primavera crescono molte varietà di fiori di montagna che colorano questo paesaggio incantevole.
Alle ore 13.00 è previsto il pranzo in un rinomato ristorante nel cuore di Gorizia dove si cucinano piatti con prodotti esclusivamente del territorio e che riceverà gli ospiti in un ambiente accogliente; si potrà scegliere un tavolo al giardino con tavoli all’aperto in una giornata di sole. I piatti saranno abbinati a prestigiosi vini da degustare.
Nel pomeriggio, visita libera a Gorizia. Si consiglia di visitare il Parco della Rimembranza, un parco di Gorizia centrale che racchiude i monumenti alla memoria di chi donò la propria vita in difesa della Patria durante la prima guerra mondiale.
Cena presso una antica trattoria di Gorizia con un raffinato menu a base di prodotti tipici locali. Sistemazione presso dimora storica nel centro storico di Gorizia per il pernottamento.

2° giorno

Svegliarsi con la luce e i profumi della primavera e fare colazione. La mattinata continua con una visita al Giardino delle Azalee, chiamato anche Parco Viatori, realizzato sul modello inglese ottocentesco, con 500 varietà di azalee provenienti da tutto il mondo e 300 tipi di rose diverse tra altri tanti tipi di fiori. In primavera il giardino si presenta nel suo massimo splendore.
Prima di pranzo, si consiglia di fare una passeggiata al mercato coperto di Gorizia, dove sentire i profumi, colori e il sapore del km 0 con tantissime bancarelle che offrono prodotti del territorio di ogni tipo.
Pranzo libero.
Nel pomeriggio, visita al Giardino pubblico Corso Verdi, un punto di riferimento per la popolazione sia per la vita sociale che quella culturale.
A seguire, si consiglia la visita a la libreria LEG situata davanti al giardino. un'importante realtà nel panorama antiquario italiano e internazionale, com'è testimoniato dall'annuale partecipazione alle principali fiere del settore. La libreria offre una vasta selezione di stampe di tematica storica e decorativa, che si configura anche come una galleria d'arte. Nei suoi locali sono esposte opere di maestri contemporanei, e sono ospitate varie mostre temporanee.
A seguire, vi aspetta un aperitivo in un posto unico, una antica stalla che è diventato un locale curato sulla piazza più bella della città, la Piazza della Vittoria, con una ampia scelta di vini d'autore e prelibatezze da gustare.
La giornata si chiude con una cena in una piccola trattoria vicina alla Piazza della Vittoria: vi aspetta una cena gourmet, dove gustare i piatti tipici reinventati con creatività dalle Chef abbinati a eccellenti vini del territorio in un ambiente intimo ed elegante.
Rientro alla struttura ricettiva per il pernottamento.

3° giorno

In mattinata check-out per una visita al Palazzo Coronini Cronberg di Gorizia, dove gli ospiti saranno trasportati d'incanto indietro nel tempo, grazie all'atmosfera calda e suggestiva delle sale con arredi cinque e seicenteschi del piano terra, ai suntuosi salotti settecenteschi, alle sale impero e agli ambienti ottocenteschi del piano nobile.
Ingresso al Museo della Grande Guerra di Gorizia, che si sviluppa nei sotterranei delle cinquecentesche case Dornberg e Tasso in Borgo Castello. Le stanze danno la possibilità di scoprire oggetti, cimeli, divise dei soldati italiani ed austro-ungarici ritrovati in città.
Light lunch in una enoteca tipica con degustazione di vini di produzione locale.

Termine del serivizio e partenza degli ospiti

Prezzo per persona a partire da € 240

 

La quota comprende:

  • 2 notti in hotel storico in camera doppia con prima colazione
  • 1 pranzo in ristoranti con menu a base di piatti tipici (bevande escluse)
  • 2 cene in ristoranti con menu a base di piatti tipici (bevande escluse)
  • 1 Aperitivo con vini d’autore del territorio
  • 1 degustazione di vini e prodotti del territorio in enoteca
  • Ingresso al Palazzo Coronini Cronberg di Gorizia
  • Ingresso al Museo della Grande Guerra di Gorizia
  • Tasse e servizi d’agenzia

 La quota non comprende:

  • trasporti e trasferimenti
  • tutto quanto non incluso alla voce "la quota comprende"

 

Richiedi info
Tel. +39 0432 200371
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Consorzio Turistico Gorizia e l'Isontino - P. IVA 01037930318, C.F. 91024860313, PEC gois@legalmail.it Privacy

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.