Film Forum 2018

Al Kinemax di Gorizia le serate del Convegno sul Cinema dal 28 febbraio al 7 marzo

Il Kinemax di Gorizia ospita dal 28 febbraio al 6 marzo 2018 le proiezioni del FilmForum, il Convegno di studi sul Cinema organizzato dall'Università degli Studi di Udine in collaborazione con Associazione Palazzo del Cinema – Hiša Filma (Gorizia).
Digital Storytelling Lab (Udine) e in partnership con una ventina tra le più importanti Università italiane ed estere. Circa 200 sono i relatori e gli studenti provenienti da tutto il mondo a cui si aggiungono gli studenti interni che frequentano il corso di Laurea triennale DAMS - Discipline dell'audiovisivo, dei media e dello spettacolo, gli studenti del corso di Laurea magistrale in Scienze del patrimonio audiovisivo e dei nuovi media / International Master in Cinema and Audiovisual Studies (IMACS) e i dottorandi del Dottorato Internazionale in Storia dell'arte, cinema, media audiovisivi e musica.

FilmForum è un festival internazionale dedicato alla cultura cinematografica e alle arti visive contemporanee che si propone di saldare ricerca, diffusione della conoscenza ed esposizione spettacolare. La manifestazione intende da sempre intercettare e sviluppare gli ambiti artistici e di ricerca più vivaci e innovativi, ponendosi come punto di riferimento per numerosi settori del sapere contemporaneo (tra cui videogame studies, postcinema, porn studies, film heritage). FilmForum si svolge a Gorizia e propone un programma di conferenze, incontri, workshop e proiezioni. Ospita inoltre il Premio Limina per libri sul cinema italiani e internazionali. La manifestazione si rivolge a un pubblico plurale che include specialisti, studiosi e studenti di discipline legate agli audiovisivi e ai nuovi media ma anche semplici appassionati di cinema e culture visive in generale.

Si parte con mercoledì 28 febbraio con la proiezione del film del 1961 per la regia di Elio Piccon "Circarama – Italia ’61" presentato da Sergio Toffetti, direttore dell'Archivio Nazionale Cinema d'Impresa di Ivrea. A seguire due film del 1958 " Bridges Go Round ½"  e "Brussels Loops" di Shirley Clarke musicati dal vivo dalla chitarrista Maria Teresa Soldani.

Giovedì 1° marzo proiezione del film in 16mm "Il sogno di mio fratello" per la regia di Stefano Ricci musicato in sala.

Venerdì 2 marzo lo studioso Tim Boon del Science Museum Group (University of Leeds) presenta un film del 1928 dal titolo "The Building and Operation of Industria Museum". A seguire Ugo Locatelli, Jennifer Malvezzi (Università degli Studi di Parma), Mirco Santi, Paolo Simoni (Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia) presentano una serata dedicata ai film di famiglia con filmati provenienti dall'archivio di Ugo Locatelli, Gianni Castagnoli, Massimo Bacigalupo e Nato Frascà.

Sabato 3 marzo il regista Marco Bertozzi (Università IUAV di Venezia) presenta il suo ultimo lavoro "Cinema Grattacielo".

Domenica 4 marzo Oliver Carter (Birmingham Centre for Media and Cultural Research/Birmingham City University) presenta due film di Simon Fletcher : "The Mike Freeman Story" e "Sexposed".

Lunedì 5 marzo gli studiosi tedeschi Heike Klapdor (Berlin) e Hans-Michael Bock (CineGraph, Hamburg) introducono "Nathan der Weise", film del 1922 di Manfred Noa.

Infine martedì 6 marzo Macha Ovtchinnikova (Université Sorbonne Nouvelle – Paris 3) introduce il suo film dal titolo "Défaite et victoire du corps". A seguire Jean-Baptiste Chantoiseau (Université Sorbonne Nouvelle – Paris 3) introduce "Divino Inferno - Et Rodin Crea la Port de l’Infer" per la regia di Bruno Aveillan.

Tutte le serate sono ad ingresso gratuito e iniziano alle ore 21.00 ad eccezione della serata del 1° marzo che è alle 21.30 .

Pdf del programma completo con tutti gli incontri, anche quelli presso la Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, il Polo Santa Chiara dell'Università degli Studi di Udine e la Mediateca.GO "Ugo Casiraghi".

Sito ufficiale: www.filmforumfestival.it

Consorzio Turistico Gorizia e l'Isontino - P. IVA 01037930318, C.F. 91024860313, PEC gois@legalmail.it Privacy