Mostra Soldati quando la storia si racconta con le caserme

 

La rassegna ripercorre la storia di Gorizia evidenziando come, dagli inizi del Novecento fino al recente passato, la vita sociale, economica e urbanistica della città sia stata segnata da una presenza militare costante e consistente, che è andata via via riducendosi con la caduta dei confini nazionali e con il rinnovamento concettuale dell'esercito, lasciando ancora oggi tracce tangibili: le strutture militari dismesse presenti sul territorio. La rassegna è realizzata dalla Fondazione Carigo in collaborazione con l’Associazione Culturale “Isonzo”- Gruppo di ricerca storica e il Comune di Gorizia.

Mostra prorogata al 22 maggio 2016. 

Dall'1 al 25 marzo: solo su prenotazione per gruppi e scuole

Dal 29 marzo al 22 maggio: da martedì a venerdì 9.30-12.30, sabato 15.30-19, domenica 10-13, 15.30-19.

Ingresso gratuito.

Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel. 0481/537111

Per prenotazioni: Cooperativa Musaeus Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Tel. 348/2560991

 

 

Consorzio Turistico Gorizia e l'Isontino - P. IVA 01037930318, C.F. 91024860313, PEC gois@legalmail.it Privacy

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.