Mostra "Donne allo specchio" a Palazzo Coronini

Mostra "Donne allo specchio" a Palazzo Coronini

I ritratti non sono solo lo specchio dell’anima, ma anche di un’epoca e di una società: la posa, l’atteggiamento,

l’espressione, la scelta dell’abito e degli accessori, la presenza di altre persone o di oggetti concorrono a definire l’immagine che il soggetto immortalato vuol dare di sé e del proprio tempo. Proprio ai ritratti sarà dedicata la mostra che la Fondazione Palazzo Coronini Cronberg proporrà da sabato 8 aprile "Donne allo specchio. Personaggi femminili nei ritratti della famiglia Coronini".

L’esposizione, curata da Cristina Bragaglia Venuti, si propone di seguire il lento mutare dell’immagine e del ruolo della donna in quattro secoli di storia attraverso una quarantina di ritratti, selezionati tra il migliaio di dipinti della collezione di cui dispone la Fondazione. Una rassegna dalla doppia fruizione, una tradizionale e una interattiva e multimediale. Le opere esposte nella storica dimora di viale XX Settembre "prenderanno vita" grazie a un'applicazione per smartphone, tablet e dispositivi mobili, che consentirà di sovrapporre alla vista dei dipinti effetti di realtà aumentata con suoni e filmati.
La app, realizzata dal Laboratorio di ricerca SasWeb del Centro Polifunzionale di Gorizia dell’Università degli studi di Udine, sarà fruibile grazie al wi-fi attivato nel Palazzo e fornirà le informazioni su opere, soggetti raffigurati e gli artisti, con approfondimenti su personaggi, dettagli dell’abbigliamento o altri particolari. Gli audio e i video sono stati realizzati grazie alla collaborazione degli attori di a.Artisti Associati di Gorizia Serena Finatti, Enrico Cavallero e Camilla Tuzzi.

La mostra sarà visitabile fino al 29 ottobre da mercoledì a sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 presso Palazzo Coronini Cronberg, Viale XX Settembre 14 a Gorizia.
Per maggiori informazioni visitate il sito www.coronini.it