Merletti a Wagna

Giovedì 21 febbraio alle 17.30 si terrà un nuovo evento nella Sala Conferenze dei Musei Provinciali di Gorizia, a Borgo Castello 13: si tratta della prima presentazione del volume di Rosita d'Ercoli dal titolo "Merletti e ricami di Wagna", l'autrice sarà presente.
Il libro, a distanza di un secolo, ricostruisce la storia dei laboratori femminili di merletto a fuselli e di ricamo attivi nel campo degli sfollati isontini e istriani di Wagna (Stiria) durante la Prima Guerra mondiale. Il lavoro delle merlettaie e delle ricamatrici rivive attraverso la storia anche personale delle due maestre, Emma Kocevar e Pia Degrassi, e diventa visibile grazie alle immagini inedite di schemi e disegni che si pensavano ormai perduti.
Un ritrovamento fortuito e anni di ricerche hanno condotto Rosita d'Ercoli, maestra merlettaia, studiosa del merletto a svelare una storia dimenticata, che scopriremo insieme, nel Museo della Moda e della Arti Applicate, che è allestito nella stessa sede del Museo della Grande Guerra.

Ingresso libero e gratuito.

Info: 348 1304726 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Consorzio Turistico Gorizia e l'Isontino - P. IVA 01037930318, C.F. 91024860313, PEC gois@legalmail.it Privacy

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.