Nuovo sito Mediateca.Go

Daalcuni giorni è online www.mediateca.go.it il sito rinnovato della Mediateca.GO "Ugo Casiraghi". Il sito si presenta con una nuova veste grafica e una nuova struttura (il progetto è stato sviluppato dall'agenzia Tmedia, la grafica a cura di Graphic Opera), e nuovi contenuti come la rubrica Top5, una selezione di video e libri curata dallo staff della Mediateca.Go, pensata anche per la pubblicazione di film amatoriali e di famiglia restaurati e digitalizzati in collaborazione con il laboratorio "La Camera Ottica" dell'Università degli Studi di Udine, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia e della Regione Friuli Venezia Giulia.
I filmati sono legati alla storia della nostra città e non solo, e rientrano in un vasto progetto di costituzione di un archivio audiovisivo del nostro territorio. Il sito è stato
impostato con la doppia lingua: italiano e sloveno.

Per celebrare il nuovo sito verranno pubblicati una selezione di film amatoriali della regista Olivia Averso Pellis, con particolare riferimento alle parate folcloristiche che si svolsero a Gorizia alla fine degli anni Sessanta e Settanta, quando la manifestazione era definita ancora il "Settembre goriziano". Questi eventi organizzati dalla locale Pro Loco, vedevano la partecipazione di gruppi folcloristici di ogni parte d'Italia e del mondo. Il numeroso pubblico composto dalla cittadinanza goriziana e da ospiti provenienti da tutta la regione, ha sempre dimostrato di apprezzare queste manifestazioni, gremendo le strade lungo le quali si esibivano i vari gruppi folcloristici nazionali ed internazionali. La pubblicazione dei filmati di grande interesse etnografico girati da Olivia Averso Pellis proseguirà con regolarità nel corso dei prossimi mesi.

In questa operazione è inoltre stato eseguito un restyling del logo di Mediateca.GO che ormai da oltre un decennio è diventata un imprescindibile centro di documentazione e diffusione della cultura cinematografica. La Mediateca.GO, aderente al sistema delle Mediateche del Friuli Venezia Giulia, si propone come un polo di riferimento nel settore dell'audiovisivo non solo per tutto il goriziano, ma anche per il contermine territorio sloveno, con più di 10.500 film su DVD e VHS, circa 8.000 libri di cinema e fotografia e oltre 65 riviste specializzate. L'iscrizione alla mediateca è completamente gratuita, così come gratuiti sono il prestito di film e di libri.

Dalla sua costituzione Mediateca.GO ha acquisito e ospitato fondi archivistici e librari di notevole pregio quali la biblioteca cinematografica e l’archivio fotografico di Ugo Casiraghi, i documenti, le pellicole e le fotografie di Olivia Averso Pellis, i film di Giorgio Osbat e della Caravella Film, la biblioteca di cinema di Darko Bratina, oltre ai fondi cinematografici del
Convitto Salesiano San Luigi e della Stella Matutina, nonché il considerevole patrimonio di locandine e manifesti di cinema depositato da Renzo Simonetti, senza dimenticare
infine i film in 16mm dell'Unione ginnastica goriziana o il rilevante fondo di pellicole a formato ridotto di Eraldo Sgubin.

La struttura inserita all'interno del Palazzo del Cinema-Hiša filma ha appena riaperto al pubblico, dal lunedì al venerdì, dalle 15.00 alle 19.00 per i prestiti gratuiti e le eventuali
restituzioni. L'aula studio e la dark room rimarranno ancora chiuse fino a data da definire.

Per le prenotazioni è consigliabile telefonare in orari di apertura al numero 0481.534604 oppure inviare un email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Consorzio Turistico Gorizia e l'Isontino - P. IVA 01037930318, C.F. 91024860313, PEC gois@legalmail.it Privacy

Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.